E-Mail: info@altaquotayoga.it

uk

ALTAQUOTAYOGA - HIGH ALTITUDE YOGA

Bhakti Devotion

gopalaradha altaquotayo

ALTAQUOTA:

per volare alto attraverso la filosofia yoga, con i pensieri, con gli ideali, con il modo di vivere la vita, come i grandi e veri Maestri Illuminati ci hanno indicato, e nel contempo, approfondire l’esperienza della musica, nella sua più elevata espressione, dove la melodia diventa vibrazione trascendentale e dove canto e suono sono veicoli verso il divino.

ALTAQUOTA è anche un’ espressione tipica del mondo dell’ saraswati altaquotayoga bolognaalpinismo, un ambiente sempre in grado di regalare emozioni agli appassionati che lo frequentano, dove si respira natura e silenzio,dove i grandi spazi ed i maestosi paesaggi, riportano l’ uomo nella sua reale dimensione e dove egli ritrova un senso di purezza negli elementi che lo circondano. La passione per la montagna e le sue forme cristalline, può diventare veicolo per la ricerca interiore, sulla base della filosofia yoga, nata in oriente ai piedi delle grandi vette himalayane; Questa antichissima disciplina, realizzata attraverso l’ esperienza di uomini che hanno raggiunto le cime introspettive dall’ autorealizzazione e contemplato la realtà dei mondi trascendentali, è stata tramandata come sentiero o via da seguire, a coloro che possiedono l’ impulso e l’ audacia di demolire i confini del proprio egocentrismo e che anelano a fondersi con l’ energia divina più elevata, percorrendo le orme dei Maestri predecessori.

10246316_10152068585376918_5985824516605943618_n

Lo yoga è quindi l’ unione, il riconoscersi nel tutto.
In questo assetto, risiede la guarigione totale dell’ individuo a tutti i livelli;ecco allora venirci incontro, prenderci per mano e guidarci in questa direzione, le parole di saggezza dei grandi Maestri, avendo
essi stessi percorso questo sentiero, si offrono come guide per coloro che hanno deciso di intraprendere il cammino della trasformazione interiore. I Maestri hanno rivelato l’ importanza delle tecniche di purificazione come asanas ,pranayama, mantra yoga, nadayoga e bhaktiyoga.
Queste pratiche sono mirate al risveglio delle doti superiori e nobili, che sono latenti in tutti gli esseri e consentono l’ attivazione dei codici di conoscenza che ciascuno di noi possiede. Sono facoltà che normalmente sonnecchiano nell’ oblio e nella dimenticanza di tutte le menti che sono cadute nella rete di maya, l’ illusione cosmica, che con la sua azione costante ed incisiva , crea come un gioco di specchi, facendo credere agli individui di essere limitati e circoscritti nei termini di materia fisica. L’ emancipazione da questo stato di torpore e sudditanza, consente il risorgere del guerriero di luce in ciascuno di noi, che con animo nobile e generoso ed inflessibile nel combattere le proprie debolezze, riscatta sè stesso rivendicando la sua divina discendenza, conquistando così il regno dei cieli, sede ed origine di tutte le forze del creato.

1899906_406667139470315_691309100_n

Attraverso queste consapevolezze, cerchiamo di muovere il nostro cammino su questo sentiero, praticando la regola del saggio Patanjali, posta come primo dei sette passi nella scala di autorealizzazione da lui stesso ideata;
identificato come il fondamento su cui si regge tutto il percorso spirituale:
yama nyama, ossia i modelli comportamentali da assumere nell’ etica individuale e nei nostri rapporti con il prossimo. Con questa pratica, insieme alle altre tecniche, abbiamo la possibilità di emancipare la nostra esistenza, trasformandoci da semplice mammifero quale siamo nati, in creatura divina ed angelica, realizzando il vero scopo della nostra
esistenza.

AUTODIFESA NON VIOLENTA

settembre 29, 2016

Le paure sono le fonti primarie dell’ aggressività; la mancanza di autostima e sicurezza di sè  genera uno stato...

Read more

Posted By qwertyspace Musica