E-Mail: info@altaquotayoga.it

 

Anthony2011_sito

PADRE-ANTHONY-047

 

 

 

 

 

La mattina del 5 ottobre 2011 il Maestro P. Anthony ha lasciato la nostra dimensione materiale per ritornare nelle regioni celesti a cui il suo spirito anelava con tanta determinazione. Tutte le benedizioni divine possano ripagarlo per il lavoro che ha compiuto sulla terra. OM SHANTI

Il monaco indiano Anthony Elenjimittam nato a Cochin, Kerala, studiò filosofia nel seminario inter-diocesano di Alwaye. Entrò poi nell’Ordine Domenicano nell’anno 1936 completando gli studi di teologia all’Angelicum di Roma dove fu ordinato sacerdote nell’anno 1939 con il nome assunto di Padre Antonino.

Iniziò in seguito il suo viaggio intorno al mondo continuando gli studi filosofici al Manchester College a Oxford in Inghilterra, dove visse varie esperienze fino alla fine della guerra come giornalista e operaio nelle fabbriche.Quindi ritornò in India e aderì al Movimento del Mahatma Gandhi, accettandolo come suo Guru e Maestro,

nell’interpretare apostolicamente il Suo messaggio per la mutua comprensione delle religioni dei popoli di ogni razza e credo.

Questo spinge P. Antonino al suo continuo pellegrinaggio tra oriente e occidente, intrattenendo una fitta attività di conferenziere, scrittore e guida spirituale.

Questa sua intensa attività non gli impedisce tuttavia di occuparsi della conduzione a Bombay della “Welfare Society for Destituite Children”, da lui fondata nell’anno 1957, che comprende la “St. Catherine of Siena School”e la “Aquinas Industrial School”, per raccogliere i bambini emarginati ed educarli alla realizzazione di una cosmopolis ideale secondo il suo sogno di una umanità afftatellata ed unita.

La creazione di questi Istituti lo mise in contatto, prima con Papa Giovanni XXIII, dal quale rifiutò la mitra arcivescovile per continuare la sua missione, avendo ricevuto anche da Lui il mandato gandhiano di lavoro per l’intesa inter-religiosa; inoltre con il futuro Papa Paolo Giovanni I, allora Patriarca di Venezia, che da profondo conoscitore della spiritualità indiana sostenne P. Antonino nel suo lavoro ecumenico.

La conoscenza ed esperienza diretta della spiritualità indiana orientale e di tutto il mondo ci rivela la profondità del pensiero di P. Antonino nelle molte opere scritte in inglese ed italiano.